Artisti

GIANNI FERRIO

GIANNI FERRIO

Compositore, arrangiatore e direttore d'orchestra, collabora a lungo con la Rai, firmando le colonne sonore di numerosi programmi televisivi. Tra queste, il brano "Non gioco più", interpretato da Mina, diviene uno dei più grandi successi della canzone italiana. Gianni Ferrio e Mina stringono un sodalizio artistico destinato a durare nel tempo, dando vita ad altri capolavori come il brano "Parole parole". Per il cinema realizza circa 120 colonne sonore, spaziando tra diversi generi e operando con i principali registi italiani.

EVAN LURIE

EVAN LURIE

Originario di Minneapolis, inizia la sua carriera come pianista e tastierista. Alla fine degli anni '70 fonda insieme al fratello John la band "The Lounge Lizards", che unisce al jazz influenze punk e no wave. Ha composto diverse colonne sonore per il cinema e la televisione. Nel 1988 incontra il regista e attore italiano Roberto Benigni con il quale avvia una lunga e proficua collaborazione, a partire dalla colonna sonora del film "Il piccolo diavolo". Alcuni brani di questa soundtrack sono stati in seguito riutilizzati in pellicole premiate agli Oscar come "Il lato positivo" e "American hustle" di David O. Russell.

FRANCO MICALIZZI

FRANCO MICALIZZI

Compositore eclettico che ha firmato le musiche di diversi programmi televisivi e sigle tv e moltissime colonne sonore per il cinema in particolar modo per spaghetti western, poliziotteschi e film storici. Sue, infatti, le musiche de "Il grande attacco", film diretto nel 1978 da Umberto Lenzi.

NICOLA PIOVANI

NICOLA PIOVANI

Profondamente legato alla musica per l'immagine sin dagli anni giovanili, esordisce collaborando con il regista Silvano Agosti. Partecipa alla realizzazione dell'album "Non al denaro né all'amore né al cielo" del cantautore Fabrizio De Andrè. Fondamentale è l'incontro con Marco Bellocchio, il quale gli affida le musiche del suo "Nel nome del padre". Questa esperienza consacra Piovani come autore di colonne sonore e lo porta ad incontrare i principali registi italiani,da Fellini a Monicelli, per il quale realizza le musiche de "Il Marchese del Grillo". Nel 1997 si aggiudica il Premio Oscar per le musiche di "La vita è bella" di Roberto Benigni.

FIORETTA MARI

FIORETTA MARI

Sin da giovanissima mostra il suo grande talento di attrice che la porterà a girare il mondo e a lavorare con i grandi nomi del cinema e del teatro, ambito, quest'ultimo, nel quale gode di grande fama. Negli ultimi anni ha ricevuto anche grande visibilità dalla televisione come insegnante di dizione e recitazione all'interno del talent show"Amici di Maria De Filippi". Cinevox Record ha pubblicato per la serie "cabaret" un suo spettacolo del 1979 dal titolo "Io sono fatta così"

Ricerca

Nel corso degli anni, la Cinevox Record ha collaborato con i più celebri compositori di colonne sonore, oltre che con numerosi significativi artisti di musica jazz, world, pop e rock.