Catalogo

Ricerca

IL REALE IMPERO BRITANNICO

Nel 1975, i Goblin Claudio Simonetti, Massimo Morante, Walter Martino e Fabio Pignatelli, oltre al cantante Tony Tartarini firmano la colonna sonora del film "Perché si uccidono", che vede anche la partecipazione di Edda Dell'Orso.

ENNIO MORRICONE

ENNIO MORRICONE

Ennio Morricone è considerato uno dei più prolifici e influenti compositori contemporanei di musica da film. I diversi generi compositivi in cui si è cimentato nel corso della sua carriera hanno ispirato e influenzato diversi artisti in tutto il mondo. Ha realizzato musiche per ogni tipo di film e di genere cinematografico, rendendo immortali le pellicole dei più importanti registi. In questo senso le produzioni Cinevox che portano la sua firma costituiscono un'importante testimonianza.

ARMANDO TROVAJOLI

ARMANDO TROVAJOLI

Oltre a rappresentare la musica e l'anima di Roma, Armando Trovajoli è stato un prolifico compositore di musica da film contribuendo di fatto ad accrescere il prestigio di questo genere. Ha collaborato con i grandi registi del cinema italiano: De Sica, Risi, Scola e, in particolare, Luigi Magni per il quale ha firmato le musiche di "Nell'anno del Signore".

STELVIO CIPRIANI

STELVIO CIPRIANI

Il nome di Stelvio Cipriani è strettamente legato ai film "poliziotteschi" (Eurocrime), genere che negli anni '70 gli ha conferito una grande notorietà, rendendolo uno dei compositori più richiesti del cinema italiano di quegli anni. Esempi del suo estro compositivo sono le indimenticabili musiche de "La polizia sta a guardare", "La polizia chiede aiuto" e "La polizia ha le mani legate".

BIXIO-FRIZZI-TEMPERA

BIXIO-FRIZZI-TEMPERA

I tre compositori Franco Bixio, Fabio Frizzi e Vincenzo “Vince” Tempera hanno collaborato nella realizzazione di numerose colonne sonore per il cinema italiano, spaziando tra vari generi. Il loro più grande successo è senza dubbio la soundtrack del film “Fantozzi” di Luciano Salce (1975). Celebri anche le colonne sonore di “Febbre da cavallo” e “I quattro dell’apocalisse”. Il tema del film “Sette note in nero” di Lucio Fulci è stato utilizzato da Quentin Tarantino nel suo capolavoro "Kill Bill vol. 1".

Un Archivio Unico

Il catalogo della Cinevox Record include alcune tra le più celebri colonne sonore di tutti i tempi, oltre ad alcuni lavori di noti artisti italiani di musica leggera. Gli Lp, i 45 giri e i cd pubblicati da Cinevox in passato costituiscono vere e proprie rarità, ambite dai collezionisti di tutto il mondo. Le produzioni Cinevox sono state pubblicate anche su release digitali, distribuite attraverso le principali piattaforme di download e streaming.

Scarica i pdf del catalogo Cinevox, per consultazione.

  •      Catalogo MDF 33rpm (fuori produzione)
  •      Catalogo MDF 45rpm (fuori produzione)
  •      Catalogo SC 33rpm (fuori produzione)
  •      Catalogo SC 45rpm (fuori produzione)
  •      Catalogo CD MDF(contattaci per informazioni)
  •      Catalogo CD CIA (fuori produzione)
  •      Catalogo CD OST(contattaci per informazioni)
  •      Catalogo CD SC (contattaci per informazioni)